Presidente Emiliano contraddittorio su stabilimento, reticente su sanitá e rifiuti

Il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha detto tutto e il contrario di tutto sull’Ilva, mentre si è dimostrato reticente su sanità e rifiuti che invece sono materie di sua competenza e che oggettivamente mostrano a Taranto uno scenario disastroso.

Ho chiesto a Emiliano se non ritenesse opportuno ritornare al sistema di gestione dei 6 ATO provinciali invece di uno regionale, proprio per evitare che continuino a esserci province maggiormente tartassate dallo smaltimento rifiuti rispetto ad altre, tipo Taranto che tra tutte è la discarica regionale per eccellenza. Inoltre, ho nuovamente sottoposto la questione del reparto di oncoematologia pediatrica del SS. Annunziata, in piedi grazie ai fondi privati provenienti dai cittadini che si sono auto tassati anche grazie alla promozione delle magliette portata avanti dalla straordinaria Nadia Toffa, e che purtroppo non è affiancato da un reparto di chirurgia pediatrica.

Insomma, su Taranto ho riscontrato un significativo silenzio, che in realtà cela tutte le pecche dell’Amministrazione Emiliano, non ultima quella da me rilevata tramite una interpellanza urgente sui 70 milioni di euro ancora non spesi per l’ammodernamento e il potenziamento dell’offerta sanitaria tarantina, su cui la Regione ha chiesto una proroga. Sul caso Ilva, invece, tante parole piene di contraddizioni e passi indietro: Emiliano non è riuscito a portare dalla Puglia il coraggio necessario per far rinascere il territorio

LEGGI L'ARTICOLO

Tempo di lettura: 2'

Pubblicato il: 13/02/2020 - 17:49:2


TORNA ALLA HOME
Giovanni Vianello

Incendio Torre Guaceto, presentata interrogazione al MATTM

Dopo l'incendio divampato all'isola di San Domino (Tremiti), ho presentato un ulteriore interrogazione al MATTM sul rogo che ha interessato negli scorsi giorni la riserva di Torre Guaceto, nel Brindisino

Leggi di più

Giovanni Vianello

Con il rifinanziamento all'integrazione salariale Esecutivo dà seguito a mio impegno OdG

Nel dl ‘Sostegno’ il Governo ha dato seguito al mio Odg approvato al Milleproroghe sull’integrazione salariale a favore dei lavoratori Ilva in AS

Leggi di più

Giovanni Vianello

Sul caso ex Ilva parlano tutti senza ascoltare la voce di Taranto!

In questi giorni stiamo subendo le conseguenze di argomentazioni davvero surreali sull’ex Ilva, parole a dir poco mortificanti per i cittadini e per i lavoratori di Taranto

Leggi di più

Giovanni Vianello

AMP Porto Cesareo, il suo ampliamento è una scelta condivisa dal Consorzio

Sabato scorso, con Soave Alemanno e Cristian Casili siamo stati dal direttore dell'area marina protetta di Porto Cesareo, Paolo D'Ambrosio, per discutere sulla possibilità di ampliarla alle zone marine del Parco naturale di Porto Selvaggio

Leggi di più

Giovanni Vianello

Nel 2017 quasi 2 milioni di tonnellate di rifiuti smaltiti tra speciali e urbani nella provincia di Taranto

Dati Ispra allarmanti: nel 2017 quasi 2 milioni di tonnellate di rifiuti smaltiti tra speciali e urbani nella provincia di Taranto. Un numero esorbitante e completamente sbilanciato rispetto al dato pugliese  

Leggi di più

Giovanni Vianello

Approvata alla Camera la Manovra 2020!

La Camera dei deputati ha approvato la Manovra 2020, una legge di Bilancio che finalmente inizia a tagliare le tasse sui lavoratori, sulle famiglie e sulle piccole e medie imprese

Leggi di più

Giovanni Vianello

Prima giornata di missione a Ferrara con Ecomafie

Vi racconto la mia prima giornata al RemTech Expo di Ferrara trascorsa in compagnia del presidente della Commissione Ecomafie, Stefano Vignaroli e alcuni dei colleghi della Bicamerale

Leggi di più

Giovanni Vianello

Bilancio, Superbonus 110% prorogato fino a giugno 2022

La proroga in Manovra del Superbonus 110% è sicuramente una grande soddisfazione per tutto il M5S, nonostante la nostra richiesta fosse quella di allungarne ulteriormente l’efficacia, almeno fino al 2023

Leggi di più