Coronavirus, Proposta di divieto di gioco nelle tabaccherie

In questi giorni ricevo molte segnalazioni da parte dei cittadini su come alcuni, soprattutto anziani, si rechino alle tabaccherie o nei bar per giocare al "gratta e vinci" o alle slot machine. È indubbio che tali gesti, che non sono certo di necessità, contribuiscano ad aumentare il rischio di contagio!

A seguito delle disposizioni per contenere il contagio da Coronavirus decise dal Governo e considerato l’evolversi della situazione di aumento dei contagi, i sindaci possono disporre, con un’ordinanza contingibile e urgente, che con effetto immediato impongano agli esercizi nei cui locali si svolgono attività miste (ad esempio bar, tabacchi) la sospensione di tutti i tipi di gioco che prevedono vincite in denaro (ad esempio new slot, gratta e vinci, 10 e lotto)...

Il mancato rispetto di questa disposizione può essere punito dall’art.650 del Codice Penale, salvo che il fatto non costituisca un reato più grave!

Alcuni sindaci lo hanno già fatto, come i 5 Stelle Raimondo Innamorato di Noicattaro, Fabrizio Baldassarre di Santeramo e Luca Lopomo di Crispiano. Invito tutti gli altri a fare altrettanto!

È un buon momento per limitare una pratica che troppo spesso si tramuta in una vera sciagura per intere famiglie e che oggi può concorrere ad aumentare i casi di contagio da Coronavirus.

Insieme ce la faremo!

LEGGI L'ARTICOLO

Tempo di lettura: 2'

Pubblicato il: 19/03/2020 - 20:43:0


TORNA ALLA HOME
Giovanni Vianello

Taranto: call internazionale per esperti, verso la riconversione economica

La Commissione speciale per la riconversione economica di Taranto si prepara a partire grazie all'ultima iniziativa messa in campo dal MiSE

Leggi di più

Giovanni Vianello

Istituzioni plastic free

Il Ministro Sergio Costa lancia la sfida Plastic Free, via la plastica dai Ministeri perché proprio dai vertici devono cambiare la abitudini

Leggi di più

Giovanni Vianello

Moscati di Taranto, presenterò interrogazione al Ministro Speranza

Presenterò un atto rivolto al Ministro Speranza per fare chiarezza sui gravi fatti accaduti al Moscati di Taranto

Leggi di più

Giovanni Vianello

Vi racconto la missione Ecomafie in Toscana

Dal 19 al 20 febbraio sono stato in Toscana. con alcuni colleghi della commissione Ecomafie abbiamo svolto sopralluoghi e audizioni per indagare du due argomenti: l'inquinamento da mercurio del fiume Paglia e la gestione dei cosiddetti gessi rossi

Leggi di più

Giovanni Vianello

Valorizzare il patrimonio mare, vi racconto i contenuti del convegno!

Si è tenuto questa mattina nella sala Aldo Moro di Montecitorio il convegno "Valorizzare il patrimonio mare". Vi racconto i contenuti

Leggi di più

Giovanni Vianello

AMP Porto Cesareo, il suo ampliamento è una scelta condivisa dal Consorzio

Sabato scorso, con Soave Alemanno e Cristian Casili siamo stati dal direttore dell'area marina protetta di Porto Cesareo, Paolo D'Ambrosio, per discutere sulla possibilità di ampliarla alle zone marine del Parco naturale di Porto Selvaggio

Leggi di più

Giovanni Vianello

M5S, taglio agli sprechi della politica e ai vitalizi

Grazie al Movimento 5 Stelle i prossimi anni saranno all'insegna del risparmio per le casse di Camera e Senato. Obiettivo: riavvicinare i cittadini alle Istituzioni, legarci da un rapporto fiducia, finalmente reciproco

Leggi di più

Giovanni Vianello

Da Ministro Orlando attenzione rimane alta su lavoratore Ilva licenziato

Ho voluto dimostrare di persona il mio sostegno al lavoratore Ilva licenziato da Mittal partecipando al presidio organizzato da USB a Roma

Leggi di più