Da Ministro Orlando attenzione rimane alta su lavoratore Ilva licenziato

Ho voluto dimostrare di persona il mio sostegno al lavoratore Ilva licenziato da Mittal partecipando, insieme al collega del M5S Gianpaolo Cassese, al presidio organizzato a Roma, sotto il ministero del Lavoro dal sindacato USB.

Il Ministro Orlando incontrando il lavoratore licenziato, Riccardo Cristello, accompagnato dal coordinatore provinciale dell’USB Francesco Rizzo, ha garantito che verrà mantenuta alta l’attenzione sul caso.

A mio avviso peró, è importante non abbassare la guardia fino al reintegro di Cristello. Ricordo che sulla vicenda ho presentato la settimana scorsa una interrogazione parlamentare, inoltre ho chiesto che il Ministro Orlando venga a riferire in Aula per chiarire i termini della vicenda. A mio avviso questo gravissimo caso di licenziamento e di censura del pensiero deve essere affrontato senza tentennamenti. Bisogna porre un freno all’atteggiamento intimidatorio di Mittal, sembra che il gestore voglia ‘colpirne uno per educarne 100’.

Questa non è che l’ennesima manifestazione di mala gestione da parte di Mittal che ha sempre dimostrato una disposizione di scontro nei confronti del Paese, del territorio tarantino, dei cittadini e dei lavoratori.

 

LEGGI L'ARTICOLO

Tempo di lettura: 2'

Pubblicato il: 15/04/2021 - 17:42:3


TORNA ALLA HOME
Giovanni Vianello

21 agosto. Ancora puzza di gas a Taranto

A distanza di un mese Taranto è stata nuovamente invasa da una fortissima puzza di gas proveniente dagli impianti della raffineria Eni. Ho provveduto a preparare immediatamente una interrogazione rivolta al ministero dell'Ambiente

Leggi di più

Giovanni Vianello

Nuovo ampliamento discarica Italcave?

Vi invito a leggere il mio intervento su questo ennesimo scempio ai danni del Tarantino. Il presidente Emiliano dica la verità ai miei concittadini: ha deciso che il capoluogo ionico debba essere la sede di smaltimento dei rifiuti a livello regionale  

Leggi di più

Giovanni Vianello

Decreto Dignità riceve il via libera della Camera

Il decreto Dignità è stato approvato alla Camera con 312 voti favorevoli. Adesso il provvedimento passa al vaglio del Senato per l'approvazione definitiva. Con il decreto diciamo basta al precariato, al gioco d'azzardo, alla delocalizzazione e alla burocr...

Leggi di più

Giovanni Vianello

Verso le energie rinnovabili: basta nuove trivelle!

È online sulla piattaforma Rousseau del M5S la mia prima proposta di legge, pronta per essere commentata e migliorata da tutti voi. Parlo di trivelle o meglio di 'basta nuove trivelle'!

Leggi di più

Giovanni Vianello

Regionalismo differenziato, nel contratto di governo non sono previsti dislivelli fra cittadini

Stralcio tratto dall'intervista della Gazzetta del Mezzogiorno 

Leggi di più

Giovanni Vianello

M5S, taglio agli sprechi della politica e ai vitalizi

Grazie al Movimento 5 Stelle i prossimi anni saranno all'insegna del risparmio per le casse di Camera e Senato. Obiettivo: riavvicinare i cittadini alle Istituzioni, legarci da un rapporto fiducia, finalmente reciproco

Leggi di più

Giovanni Vianello

Troppi centri di compostaggio che trattano oltre il fabbisogno territoriale

Per questo si importa organico. La situazione si aggraverà con il nuovo impianto a Pulsano, il Presidente Emiliano favorisce solo condizioni peggiori

Leggi di più

Giovanni Vianello

Torre Guaceto, ok all'ampliamento della riserva!

Il ministero dell'Ambiente risponde a una mia interrogazione

Leggi di più