30/12/21 -LEGGE DI BILANCIO: APPROVATO ODG PER SANTUARIO DEI CETACEI DEL GOLFO DI TARANTO!

Approvato alla Camera un mio ordine del giorno alla Legge di Bilancio che impegna il Governo a valutare l’istituzione nel Golfo di Taranto di un’Area Marina Protetta statale denominata "Santuario dei Cetacei del Golfo di Taranto” finalizzata alla tutela dei delfini e dei cetacei.

Un primo passo importante per la tutela dei nostri delfini e delle nostre balene che nuotano nel Golfo di Taranto. 10 anni di studi che hanno coinvolto diversi attori importanti come il Dipartimento di Biologia dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, il Polo Scientifico Tecnologico Magna Grecia di Taranto, il C.N.R. La Jonian Dolphin Conservation, da cui è emersa la presenza costante di delfini e balene nel Golfo di Taranto e allo stesso tempo la minaccia delle attività antropiche sull’ecosistema marino. Per tali ragioni è fondamentale proteggerli con l’istituzione di un “Santuario dei Cetacei”, un’area marina protetta di competenza statale alla quale parteciperanno anche gli enti locali.

Chiarisco che è un odg per cui non c’è ancora nulla di definitivo ma è un significativo ulteriore passo verso un percorso di tutela ambientale che si amplia su più fronti, infatti lo scorso anno è stato approvato un mio emendamento per l’area marina protetta delle Cheradi e del Mar Piccolo in cui iter è attualmente in svolgimento, ora un odg sul Golfo di Taranto che presto trasformerò in emendamento. Ringrazio la sottosegretaria Ilaria Fontana per l'accoglimento della proposta e la invito a perseguire con coraggio sulla strada virtuosa delle aree protette.

LEGGI L'ARTICOLO

Tempo di lettura: 1'

Pubblicato il: 12/01/2022 - 17:04:1


TORNA ALLA HOME
Giovanni Vianello

Bonus 110% Governo indebolisce la misura, penalizzate imprese, lavoratori, famiglie e ambiente.

“Il Governo Draghi smantella il superecobonus 110%, rendendolo inefficace di concerto con il silente Ministro del Mite Cingolani che non proferisce parola in merito forse perché non si tratta di nucleare.”

Leggi di più

Giovanni Vianello

Con il fattore di pressione buone notizie anche per la Puglia!

Finalmente il governo elaborerà un nuovo strumento atto a contenere il conferimento di rifiuti in discarica. Il cosiddetto 'fattore di pressione', la cui osservanza da parte delle regioni potrebbe portare grosse novità anche in Puglia e in parti...

Leggi di più

Giovanni Vianello

Cavalcaferrovia di Adelfia, manca il via libera della Regione Puglia! 

Nel corso degli incontri del passato fine settimana ho accompagnato le Consigliere del M5S Puglia, Antonella Laricchia, e del M5S Adelfia, Francesca De Palma, all'incontro con i tecnici di Ferrovie del Sud Est 

Leggi di più

Giovanni Vianello

30/05/22 - Bonifiche Taranto: hanno fatto fallire l’osservatorio Galene e si riparte da zero ma qualcuno sa che nel Mar Piccolo è prevista un'Area Marina Protetta?

E’ previsto per legge che il Mar Piccolo diventi un’Area Marina Protetta dove sarà quindi possibile coniugare la tutela ambientale e le attività di mitilicoltura, eppure durante l’audizione del Prefetto, riconfermato Commissario, è emersa...

Leggi di più

Giovanni Vianello

Con l'art. 41 al decreto Emergenze abbiamo sanato un vuoto normativo in tema di fanghi

L'emendamento all'articolo 41 del decreto emergenze è di buon senso, oltre a porre finalmente un limite agli idrocarburi nei fanghi usati come fertilizzanti, poniamo limiti anche ad altre sostanze

Leggi di più

Giovanni Vianello

30/12/21 -LEGGE DI BILANCIO: APPROVATO ODG PER SANTUARIO DEI CETACEI DEL GOLFO DI TARANTO!

Approvato alla Camera un mio ordine del giorno alla Legge di Bilancio che impegna il Governo a valutare l’istituzione nel Golfo di Taranto di un’Area Marina Protetta statale denominata "Santuario dei Cetacei del Golfo di Taranto” finalizzata alla tutela ...

Leggi di più

Giovanni Vianello

Superbonus 110%, una rivoluzione economica e ambientale

A vantaggio di cittadini e imprese

Leggi di più

Giovanni Vianello

Superbonus, nel 2020 +147 aziende edili in provincia di Taranto

Al temine di un 2020 durissimo il settore delle costruzioni, grazie al Superbonus 110%, mostra la sua efficacia con un saldo positivo tra le imprese cessate e le nuove nate

Leggi di più