Tremiti, una interrogazione dopo gli incendi. Potenziare la gestione dell'emergenza

La notizia degli incendi divampati probabilmente in maniera dolosa nel bosco di San Domino (arcipelago Tremiti) è una ferita per l’intero territorio pugliese e nazionale. La piaga delle fiamme distruttive - specialmente di quelle appiccate con intenzione - va arginata attraverso un serio controllo a tappeto su tutto il territorio, anche dotando le Forze di polizia incaricate per intervenire nel corso delle emergenze ambientali con l’ausilio di mezzi idonei. Questi elementi imprescindibili richiedono un ulteriore potenziamento e primariamente, una seria pianificazione delle attività di perlustrazione.

Quello che difatti ho chiesto al Governo tramite una interrogazione parlamentare è proprio una maggiore e più efficace gestione della fase emergenziale, accompagnata altresì dalla promozione di politiche territoriali e ambientali.

Le Isole Tremiti - che proprio quest’anno festeggiano il loro trentennale dalla nascita della Riserva naturale marina - costituiscono un esempio di rara bellezza che va assolutamente protetto e valorizzato, anche perché, ad oggi, le Isole sono dotate di soli due piccoli mezzi con serbatoi da 200 litri, evidentemente insufficienti per questo tipo di urgenze. Ringrazio il tempestivo intervento delle Forze di polizia, dei Vigili del Fuoco e dei volontari della Protezione civile, probabilmente senza la loro immediata operatività ci ritroveremmo qui a raccontare altri e più gravi danni.

LEGGI L'ARTICOLO

Tempo di lettura: 2'

Pubblicato il: 14/06/2019 - 17:11:5


TORNA ALLA HOME
Giovanni Vianello

Dal TIP di Taranto risposte concrete a cittadini e lavoratori

Facciamo il punto sulle misure a favore della riconversione economica di Taranto, con uno sguardo d'eccezione all'immunità penale per l'ex Ilva, la cui abrogazione è prevista nel dl Crescita. Nessun passo indietro!

Leggi di più

Giovanni Vianello

Zes Jonica interregionale, al Mise le Regioni hanno portato solo buoni propositi

Questa mattina al Mise, all'incontro sul tema della Zes Jonica interregionale, le Regioni Puglia e Basilicata, rappresentate dagli assessori allo Sviluppo economico, hanno portato solo buoni propositi

Leggi di più

Giovanni Vianello

Con l’ok definitivo abbiamo scelto di bilanciare per Taranto i diritti alla salute, all’ambiente e al lavoro

Con l’approvazione definitiva del Salva Imprese, oggi finalmente viene cancellata l’immunità: lo Stato ha scelto di non farsi ricattare da una multinazionale straniera...INTERVENTO IN AULA

Leggi di più

Giovanni Vianello

30 anni dell'AMP Tremiti, parteciperò anche io ai festeggiamenti

Vi racconto tutto quelle che mi aspetta nella mia due giorni di festeggiamenti alle Isole Tremiti. L'arcipelago quest'anno compie i 30 anni dell'istituzione dell'Area Marina Protetta

Leggi di più

Giovanni Vianello

Ponte Morandi, cade il segreto sulla convenzione con Autostrade

Dal 28 agosto sono pubbliche sul sito del MIT tutte le convenzioni di concessione autostradale completi di allegati e piani finanziari, finora coperti da segreto

Leggi di più

Giovanni Vianello

Area Marina Protetta, un volano per il turismo e la tutela della mitilicoltura

Area Marina Protetta, un volano per il turismo, mentre il punto di sbarco e la valorizzazione della mitilicoltura utili per ripristinare la legalità nel settore e per il rilancio del prodotto 

Leggi di più

Giovanni Vianello

Arcelor Mittal: "L'immunità non è nel contratto!"

Oggi in commissione Attività produttive della Camera ho partecipato all’audizione dei rappresentanti di Arcelor Mittal che sono intervenuti sulle prospettive industriali dello stabilimento siderurgico di Taranto

Leggi di più

Giovanni Vianello

Su Ilva il Pd non può darci lezioni

Il siderurgico di Taranto è anche il prodotto degli errori fatti dal Pd che continua a strumentalizzare il M5S per insabbiare le falle delle sue politiche. Mercoledì scorso il question time su Ilva ha rilanciato il percorso del Mise guidato da Di Maio

Leggi di più