Sull'ammodernamento della SS 172 risponde il Ministero

La crescita del Mezzogiorno passa anche dallo sviluppo delle infrastrutture, infatti i lavori di ammodernamento della Strada Statale 172, che collega il comune di Casamassima con quello di Taranto, interesseranno anche le tratte Casamassima-Turi e Turi-Putignano. Lo ha confermato nel corso di una interrogazione a risposta immediata in commissione Ambiente il Sottosegretario di Stato alle Infrastrutture, Michele Dell'Orco.

Dopo essersi accertato con Anas, il ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture ci ha assicurato che l’intervento sulla SS 172, cosiddetta ‘strada dei trulli’, prevede anche il miglioramento funzionale del tratto di strada di penetrazione a Putignano per circa 2,3 chilometri. L’opera è inoltre inserita fra le infrastrutture strategiche di interesse nazionale nonché nella convenzione stipulata tra Anas e la Regione Puglia.

Come gruppo Ambiente del M5S siamo molto soddisfatti dell’impegno dimostrato ancora una volta da questo governo, in questo caso del ministero delle Infrastrutture, che non solo ha smentito la possibilità che le tratte Turi-Putignano e Casamassima-Turi non venissero incluse negli interventi di miglioramento della SS 172, ma si è anche impegnato a controllare che le attività sia future sia riguardanti i lavori di continuazione sulla Statale verranno svolti da Anas in maniera corretta e nel minor tempo possibile. 

Qui la risposta del MiT

 

LEGGI L'ARTICOLO

Tempo di lettura: 2'

Pubblicato il: 27/07/2018 - 15:57:5


TORNA ALLA HOME
Giovanni Vianello

Superbonus, nel 2020 +147 aziende edili in provincia di Taranto

Al temine di un 2020 durissimo il settore delle costruzioni, grazie al Superbonus 110%, mostra la sua efficacia con un saldo positivo tra le imprese cessate e le nuove nate

Leggi di più

Giovanni Vianello

La nostra interpellanza urgente su Tempa Rossa

Come M5S discuteremo una interpellanza urgente in Aula su Tempa Rossa

Leggi di più

Giovanni Vianello

05/01/22 - Rassegna Stampa - L'Indipendente sulle somme sottratte alle bonifiche di Taranto!

Articolo su L'Indipendente sulle somme sottratte alle bonifiche di Taranto! 

Leggi di più

Giovanni Vianello

A Taranto ritorna la soprintendenza con una grande novità!

Taranto sarà la sede - unica in Italia - della Soprintendenza Nazionale per il Patrimonio culturale subacqueo! 

Leggi di più

Giovanni Vianello

Stop al consumo di suolo. Presentati a Roma i nuovi dati Ispra

Più 5.200 ettari di suolo consumato rispetto al 2016. Dati shock nell'ultimo Rapporto Ispra-Snpa sul consumo di suolo. La Puglia non è esente, come del resto la provincia di Taranto

Leggi di più

Giovanni Vianello

22/04/22 - Sono il primo parlamentare italiano ad aderire al Trattato di non proliferazione dei combustibili fossili

Un TRATTATO di NON PROLIFERAZIONE DEI COMBUSTIBILI FOSSILI è urgente e necessario per gestire una VERA transizione ecologica rapida ed equa lontano da carbone, petrolio e gas a livello globale.

Leggi di più

Giovanni Vianello

21/12/21 COMMISSIONE ECOMAFIA: APPROVATA RELAZIONE SU DEPOSITO NAZIONALE DI RIFIUTI RADIOATTIVI.

La Commissione Parlamentare d’inchiesta Ecomafie ha approvato la “Relazione sulle procedure di localizzazione del Deposito unico nazionale dei rifiuti radioattivi” di cui sono il Relatore assieme alla collega Rossella Muroni e al Presidente Stefano Vignaroli.

Leggi di più

Giovanni Vianello

Rinnovabili, bene i dati Enea sul sistema energetico nazionale

Anche se la strada verso la transizione energetica è ancora lunga

Leggi di più