Sull'ammodernamento della SS 172 risponde il Ministero

La crescita del Mezzogiorno passa anche dallo sviluppo delle infrastrutture, infatti i lavori di ammodernamento della Strada Statale 172, che collega il comune di Casamassima con quello di Taranto, interesseranno anche le tratte Casamassima-Turi e Turi-Putignano. Lo ha confermato nel corso di una interrogazione a risposta immediata in commissione Ambiente il Sottosegretario di Stato alle Infrastrutture, Michele Dell'Orco.

Dopo essersi accertato con Anas, il ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture ci ha assicurato che l’intervento sulla SS 172, cosiddetta ‘strada dei trulli’, prevede anche il miglioramento funzionale del tratto di strada di penetrazione a Putignano per circa 2,3 chilometri. L’opera è inoltre inserita fra le infrastrutture strategiche di interesse nazionale nonché nella convenzione stipulata tra Anas e la Regione Puglia.

Come gruppo Ambiente del M5S siamo molto soddisfatti dell’impegno dimostrato ancora una volta da questo governo, in questo caso del ministero delle Infrastrutture, che non solo ha smentito la possibilità che le tratte Turi-Putignano e Casamassima-Turi non venissero incluse negli interventi di miglioramento della SS 172, ma si è anche impegnato a controllare che le attività sia future sia riguardanti i lavori di continuazione sulla Statale verranno svolti da Anas in maniera corretta e nel minor tempo possibile. 

Qui la risposta del MiT

 

LEGGI L'ARTICOLO

Tempo di lettura: 2'

Pubblicato il: 27/07/2018 - 15:57:5


TORNA ALLA HOME
Giovanni Vianello

Nel Tarantino due foci su cinque risultano inquinate

Il nuovo monitoraggio di Goletta Verde - Legambiente sullo stato di salute del mare in Puglia ha rilevato che nella provincia di Taranto sono due i siti inquinati, di cui uno in maniera anche grave

Leggi di più

Giovanni Vianello

Regionalismo differenziato, nel contratto di governo non sono previsti dislivelli fra cittadini

Stralcio tratto dall'intervista della Gazzetta del Mezzogiorno 

Leggi di più

Giovanni Vianello

Con il decreto Clima ricadute positive anche in Puglia

Il dl Clima contiene anche misure a favore dei comuni italiani interessati da due procedure d’infrazione legate al superamento dei valori limite di biossido di azoto (N02) e di polveri sottili (PM10). Nel caso della Puglia sono 7 i comuni colpiti dalla procedur...

Leggi di più

Giovanni Vianello

Novità nel dl Genova anche per il nostro territorio!

È stato accolto dal governo, nell'ambito della discussione già conclusa alla Camera sul decreto Genova, il mio ordine del giorno sulla zona economica speciale jonica

Leggi di più

Giovanni Vianello

Presentato emendamento al dl Rilancio per portare le colonnine di ricarica elettrica in autostrada

Un emendamento del M5S al dl Rilancio si propone di risolvere uno stallo durato per troppo tempo!

Leggi di più

Giovanni Vianello

Superbonus 110%, ecco perché è importante prorogarlo

Ieri nella commissione Ambiente della Camera dei Deputati, i dati del rapporto Cresme e del servizio Studi di Montecitorio sono risultati fondamentali ai fini della richiesta del MoVimento 5 Stelle di prorogare la misura del superbonus 110%

Leggi di più

Giovanni Vianello

Sono intervenuto all'incontro su "Algoritmi, etica e diritto"

Il testo integrale del mio intervento al convegno Algoritmi, Etica e Diritto presso la sala capitolare del Senato

Leggi di più

Giovanni Vianello

Discarica Burgesi, oggi l'Ambiente ha risposto alla mia interrogazione

Il ritardo nel trasferimento delle risorse a favore del Piano di verifica ambientale della discarica Burgesi è attribuibile unicamente agli errori della Regione guidata da Emiliano, il Ministero ha già impegnato le risorse

Leggi di più