Dal TIP di Taranto risposte concrete a cittadini e lavoratori

A Taranto il MoVimento 5 Stelle ha dato un seguito concreto alle richieste della cittadinanza e dei lavoratori, abbiamo spazzato via anni di iniquità politica in città! Ieri mattina si è tenuto il secondo appuntamento del Tavolo Istituzionale Permanente. 

I cittadini di Taranto ci hanno chiesto di cancellare l’immunità penale per l’ex Ilva, passo che abbiamo compiuto approvando alla Camera il dl Crescita; 
ci hanno invitato a immaginare un futuro diverso per il capoluogo ionico, promuovendo un piano di riconversione economica, un percorso che abbiamo intrapreso e che vede il Tecnopolo del Mediterraneo come testa d’ariete. 

Su questa strada si inserisce non solo la risoluzione per istituire l’Area Marina Protetta delle isole Cheradi e del Mar Piccolo, per imprimere un nuovo passo green e turistico al territorio, ma anche l’uso dell’Arsenale marittimo come polo museale. 

Inoltre, la Valutazione preventiva del Danno Sanitario, che oramai è un punto fermo nell’agenda dei ministeri della Salute e dell’Ambiente, e poi la presentazione dei nuovi dati su mortalità e ospedalizzazione che hanno finalmente validato in maniera scientifica il quadro sanitario tarantino. 

Abbiamo agito con spirito di gruppo con il solo intento di raccogliere le istanze della cittadinanza, ponendo una tempistica certa sui vari provvedimenti e anche sul CIS, quindi sistemando e destinando in maniera precisa le risorse finanziarie a disposizione. 

Finalmente c’è un Governo preparato che ascolta e propone per tarare nel migliore dei modi le azioni normative da intraprendere, con il fine di diversificare economicamente questo territorio!

LEGGI L'ARTICOLO

Tempo di lettura: 2'

Pubblicato il: 25/06/2019 - 13:29:2


TORNA ALLA HOME
Giovanni Vianello

Puglia terza regione italiana per numero di assunti con il RdC!

Gli effetti positivi del Reddito di Cittadinanza arrivano soprattutto in Puglia, che si piazza al terzo posto tra le regioni italiane per il maggior numero di occupati grazie alla misura introdotta dal M5S

Leggi di più

Giovanni Vianello

Fiducia al governo del cambiamento

Disco verde del Parlamento all'Esecutivo guidato da Conte con 350 si alla Camera e 171 al Senato. L’impegno del M5S non si è mai arrestato, continua sui territori per #AlziamoLaTesta tour in vista del voto per le Amministrative del prossimo 10 giugno

Leggi di più

Giovanni Vianello

Stati generali e occupazione femminile. A Taranto con Spadoni e Laricchia

Donne e lavoro, un binomio fondamentale per un rilancio economico del Paese: quale la situazione attuale e quali misure mettere in campo

Leggi di più

Giovanni Vianello

Terra dei Fuochi anche nella Capitanata: sono necessari controlli stringenti

Sul caso dei rifiuti nel Foggiano ho presentato una interrogazione parlamentare al ministero dell'Ambiente

Leggi di più

Giovanni Vianello

Raddoppio della Strada statale 100

Sull'arteria che collega Bari a Taranto, ho presentato una seconda interrogazione al MiT

Leggi di più

Giovanni Vianello

Accordo Mittal, l'Italia ha perso un'occasione d'oro

Ora tutto il territorio si schieri sulla chiusura dell'area a caldo e sulla VIS

Leggi di più

Giovanni Vianello

Zona Franca Doganale nel Porto di Taranto

È stata approvata la perimetrazione della Zona Franca Doganale nel Porto di Taranto. Un altro tassello per la riconversione del territorio che grazie al M5S al Governo stiamo realizzando!

Leggi di più

Giovanni Vianello

Ex Ilva di Taranto: l'immunità è una foglia di fico per AM!

La questione dell’immunità è per Arcelor Mittal la cosiddetta ‘foglia di fico’ dietro cui nascondere i propri interessi economici e inoltre un tentativo per scaricare sugli italiani i costi delle perdite economiche, che quest’anno si attes...

Leggi di più