Miei emendamenti approvati al Milleproroghe per operai Ilva e portuali di Taranto!

Con l’approvazione di due miei emendamenti al Milleproroghe nelle commissioni Affari costituzionali e Bilancio della Camera, finalmente sarà prevista nel 2020 l’integrazione salariale per i lavoratori Ilva in A.S. in Cigs e anche la proroga dell’integrazione salariale straordinaria per le giornate di mancato avviamento al lavoro dei portuali di Taranto!

L’emendamento sull'integrazione salariale è stato assorbito dal Governo, mentre quello sui portuali è stato approvato con riformulazione, entrambi nelle commissioni I e V della Camera.

Nel merito:
1) Con l’emendamento assorbito, come tra l’altro vi avevo già preannunciato, verrà approvata nel 2020 l’integrazione salariale ai dipendenti in cassintegrazione straordinaria del gruppo Ilva in A.S.

Abbiamo così superato una grave mancanza che ha danneggiato i lavoratori per questo inizio d’anno.

2) Mentre, per quanto riguarda i portuali, il mio emendamento è stato riformulato prevedendo che le azioni dell’Agenzia per la somministrazione del lavoro in porto e per la riqualificazione professionale, in cui confluiscono i lavoratori in esubero, vengano estese a 48 mesi, invece di 36.
Inoltre ho inserito le risorse aggiuntive per il 2020, pari a 11,2 milioni di euro, per prorogare i benefici dell’integrazione salariale straordinaria previste per le giornate di mancato avviamento al lavoro.

Entrambe le misure erano attese da tempo dal territorio di Taranto: si tratta di norme importanti a maggior ragione all’interno di un contesto complesso come quello di Taranto e per questo, ringrazio la Ministra Nunzia Catalfo che ha condiviso e accolto le mie proposte. 
Ora che i miei emendamenti sono stati approvati auspico che si concludano velocemente i passaggi nelle aule di Camera e Senato per far sì che queste proroghe diventino legge entro fine febbraio!

LEGGI L'ARTICOLO

Tempo di lettura: 2'

Pubblicato il: 13/02/2020 - 10:40:2


TORNA ALLA HOME
Giovanni Vianello

La provincia ionica pretende rispetto, anche a livello infrastrutturale

L’ennesimo scippo che le infrastrutture del territorio ionico hanno subito è un fatto indiscutibile

Leggi di più

Giovanni Vianello

Ambiente, sud e lavoro al centro dell'interesse del governo

Salvaguardia del mare per il ministero dell'Ambiente e rilancio del Mezzogiorno e lavoro per Luigi Di Maio. Il governo del cambiamento muove i suoi primi passi e finalmente i cittadini avranno le risposte che aspettano da tanto tempo

Leggi di più

Giovanni Vianello

Superbonus, con 456 pratiche registrate la Puglia è tra le regioni con più cantieri

Le statistiche dell'Enea sulle detrazioni fiscali legate al Superbonus 110% rilevano che al 15 marzo 2021 sono state 456 le pratiche registrate in Puglia per gli interventi previsti dalla misura

Leggi di più

Giovanni Vianello

Zona Franca Doganale nel Porto di Taranto

È stata approvata la perimetrazione della Zona Franca Doganale nel Porto di Taranto. Un altro tassello per la riconversione del territorio che grazie al M5S al Governo stiamo realizzando!

Leggi di più

Giovanni Vianello

Bene Patuanelli su ex Ilva di Taranto, ma continueremo a lottare per Taranto libera!

Accolgo con vivo piacere la risposta del Ministro Stefano Patuanelli alla domanda sulla chiusura dell’area a caldo dell’Ilva di Taranto

Leggi di più

Giovanni Vianello

Il ministro dell’Agricoltura, Teresa Bellanova, pensi al suo settore invece di provare a fare “l’industrialista obsoleta”!

La Bellanova dovrebbe seguire maggiormente le grandi problematiche legate al settore dell’agricoltura per cui è stata chiamata a fare il Ministro, invece di continuare a fare ‘l’industrialista dalla visione obsoleta, ottocentesca e priva di elementi di...

Leggi di più

Giovanni Vianello

Emiliano chiude le scuole per mascherare l'incapacità di gestione del sistema sanitario e dei trasporti

La decisione di Emiliano e Lopalco di chiudere le scuole non ha nulla a che fare con la possibile esplosione dell’epidemia all’interno dei nostri istituti scolastici

Leggi di più

Giovanni Vianello

Cingolani non conceda proroghe a stabilimento siderurgico di Taranto

Il Ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani non conceda la proroga alla prescrizione della Batteria n.12  della cokeria dell’ex Ilva

Leggi di più