Una maratona digitale a Taranto per selezionare startup su temi ambientali

Domani, martedì 24 settembre, nell’ambito della giornata Smau organizzata a Taranto, il ministero dello Sviluppo economico - nell’occasione rappresentato dal sottosegretario Alessandra Todde - ha commissionato un hackathon aperto alle startup nell’ambito della blue economy, della clean technology e dell’e-mobility.

L’hackathon è una maratona digitale in cui un gruppo di startup si sfidano a colpi di innovazione.

L'iniziativa rientra nel quadro della strategia di riconversione economica di Taranto portata avanti dal MiSE, in collaborazione con le altre istituzioni nazionali e locali. Infatti, l’intero evento SMAU di Taranto è frutto della collaborazione con ICE, Camera di Commercio di Taranto e l’Autorità portuale del capoluogo ionico.

L’idea è sin dall’inizio quella di ridisegnare il volto della città ispirandosi all'innovazione e alla diversificazione delle attività produttive: il modello socio-economico della città, finora incentrato sulla siderurgia, deve necessariamente cambiare.

Sono lieto che l’hackathon promosso dal MISE, oltre a dare maggior lustro allo Smau di Taranto, porti iniziative importanti per la riconversione economica del territorio in stretta continuità con il lavoro già iniziato ad aprile. La città ha una possibilità di vedere e di immaginare un futuro diverso dalla monocultura dell’acciaio.

Raggiungeteci, ci sarò anche io!

INFORMAZIONI 

LEGGI L'ARTICOLO

Tempo di lettura: 2'

Pubblicato il: 23/09/2019 - 14:12:0


TORNA ALLA HOME
Giovanni Vianello

Intervento in Aula sul ddl SalvaMare - discussione generale

Questo pomeriggio sono intervenuto in Aula della Camera nell'ambito della discussione generale sul ddl SalvaMare. Leggi il mio intervento completo

Leggi di più

Giovanni Vianello

Aree Marine Protette, dotarle di una rete omogenea di info-point

Ho depositato una interrogazione rivota al ministero dell’Ambiente sulle Aree Marine Protette

Leggi di più

Giovanni Vianello

Decreto Riordino Ministeri è legge, ritorna centrale il ministero dell'Ambiente

Con il decreto 'Riordino dei Ministeri' ormai legge grazie ai voti favorevoli della Camera (269), il dicastero dell'Ambiente ritorna centrale riacquisendo anche la competenza sul contrasto al dissesto idrogeologico

Leggi di più

Giovanni Vianello

Dl Rilancio, le parti di competenza della commissione Ambiente

Sono stato relatore in commissione ambiente per le parti di competenza contenute nel dl Rilancio, tra poche ore esprimeremo il nostro parere

Leggi di più

Giovanni Vianello

980 mila euro per la ripresa dell'attività didattica in territorio ionico

È il risultato dell’ultimo stanziamento Miur a favore degli Enti locali

Leggi di più

Giovanni Vianello

1,16 mln per riqualificare gli alloggi SVAM Taranto

Questa opportunità è il risultato dell’approvazione da parte del Mise e del MATTM del finanziamento di 35 nuovi progetti totali relativi al PREPAC

Leggi di più

Giovanni Vianello

Gestione rifiuti covid, perplessi dalla risposta del ministero dell'Ambiente

Una interpellanza urgente al ministero dell'Ambiente dal gruppo M5S Ambiente della Camera. Sono intervenuto in replica!

Leggi di più

Giovanni Vianello

Emiliano contro il governo blocca la Puglia!

Ieri il Presidente pugliese Emiliano ha perso l'occasione di rimanere in silenzio, continuando ad attaccare questo governo e di conseguenza bloccando la Puglia...

Leggi di più