Raddoppio della Strada statale 100

RITORNO A PARLARE DELLA SS 100 PER RIBADIRE IL SUO TOTALE RADDOPPIO!

Anche alla luce dell’ultimo episodio avvenuto qualche giorno fa all’altezza di Mottola (Taranto), dove c’è stato il distacco di alcuni calcinacci e pezzi di cemento dal solaio della Galleria Mauro!
Quest’ultima circostanza pone nuovamente all’attenzione il tema dell’urgente messa in sicurezza della strada e richiama alla necessità di ammodernare anche la struttura della galleria. 

HO PRESENTATO UNA SECONDA INTERROGAZIONE AL MiT!

Dopo la prima che risale a ottobre scorso e a cui il Ministero ha già risposto ???????? anche in quell’occasione chiesi il raddoppio dell’intera arteria statale che collega Bari a Taranto. 

LA SOLUZIONE MIGLIORE SAREBBE IL RADDOPPIO TOTALE MA LA REGIONE PUGLIA...

...vorrebbe procedere con il raddoppio della carreggiata fino a San Basilio, lasciando di fatto inalterata la parte limitrofa di Mottola che altresì comprende la Galleria Mauro, oggetto dello spiacevole inconveniente strutturale. 

I DATI SULLA SS 100 NON SONO CONFORTANTI!

Le statistiche, redatte sia dall’Agenzia Regionale per la Mobilità pugliese sia dal Piano Regionale dei Trasporti 2015 - 2019, elevano la SS 100 a una tra le strade più incidentate dell’intero territorio, registrando il più alto numero di incidenti stradali anche di tipo mortale. 

È quindi evidente che, alla luce di tali fatti, la SS 100 venga centralizzata nel dibattito infrastrutturale a livello nazionale e locale!

LEGGI L'ARTICOLO

Tempo di lettura: 2'

Pubblicato il: 26/06/2019 - 11:03:4


TORNA ALLA HOME
Giovanni Vianello

Cemerad, dopo l'approfondimento in Ecomafie, interrogo il ministero dell'Ambiente

Ho interrogato il ministero dell'Amiente per avre aggiornamenti sui lavori presso l'ex Cemerad di Statte

Leggi di più

Giovanni Vianello

Accordo Mittal, l'Italia ha perso un'occasione d'oro

Ora tutto il territorio si schieri sulla chiusura dell'area a caldo e sulla VIS

Leggi di più

Giovanni Vianello

Il turismo a Taranto

Il terziario soffre in città nonostante il territorio offra notevoli potenzialità paesaggistiche. Tutto questo a causa di un percorso industriale decennale che ha relegato il capoluogo ionico negli stretti e obsoleti ambiti dell'industria

Leggi di più

Giovanni Vianello

L'immunità penale Ilva è una norma giuridica, come tale va trattata

Ritorno sul tema dell'immunità penale, per fare - ancora una volta - chiarezza

Leggi di più

Giovanni Vianello

Quattro consiglieri 5S hanno tradito il voto dei pugliesi

I Consiglieri regionali del M5S, tranne Antonella Laricchia, hanno tradito il voto dei pugliesi e lo hanno fatto in maniera consapevole

Leggi di più

Giovanni Vianello

Il Tar rigetta il ricorso di Tamburrano, ora si dimetta!

È arrivata la sentenza del Tar che ha rigettato il ricorso del Presidente della Provincia di Taranto, già interdetto temporaneamente dal conferimento di incarichi. Ora è un Presidente dimezzato dei suoi poteri, vada a casa!

Leggi di più

Giovanni Vianello

Stop a deroghe per lo stoccaggio dei rifiuti

Nell’ambito del decreto legge Rilancio, è stato approvato un emendamento a mia prima firma che abroga una proposta di FI, l’art. 113 bis al decreto Cura Italia

Leggi di più

Giovanni Vianello

Dissesto idrogeologico, per Puglia 15,29 mln per 6 interventi

Nel Piano nazionale per la mitigazione del rischio idrogeologico 2020 vengono stanziati a favore della Regione Puglia 15,29 milioni 

Leggi di più