Cavalcaferrovia di Adelfia, manca il via libera della Regione Puglia! 

Manca l'ok della Regione Puglia. È questo il motivo che tiene ancora bloccata la fruibilità del nuovo cavalcaferrovia di Adelfia, opera stradale che i cittadini aspettano da anni. Abbiamo incontrato a Bari, con la Consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Puglia, Antonella Laricchia e la Consigliera comunale di Adelfia, Francesca De Palma, i tecnici di Ferrovie del Sud Est, i quali ci hanno assicurato che i lavori di loro competenza sul cavalcaferrovia sono terminati. Stiamo parlando del collaudo tecnico-amministrativo e delle opere di predisposizione per l’impianto di illuminazione. 

Quindi FSE è pronta, il comune di Adelfia anche, mentre la Regione Puglia si è ancora una volta adagiata su un’opera che permetterebbe agli adelfiesi di risolvere i grossi problemi di congestione del traffico. 

I tecnici di FSE hanno infatti già consegnato alla Regione Puglia tutta la documentazione necessaria per il via libera, ma l’Ente regionale non ha ancora proceduto a dare l’ok al verbale di consegna. Ci chiediamo cosa stiano aspettando! 

Solleciteremo la Regione affinché Adelfia abbia il suo cavalcaferrovia, una infrastruttura indispensabile per la viabilità urbana!

LEGGI L'ARTICOLO

Tempo di lettura: 1'

Pubblicato il: 11/07/2018 - 20:06:0


TORNA ALLA HOME
Giovanni Vianello

Con il rifinanziamento all'integrazione salariale Esecutivo dà seguito a mio impegno OdG

Nel dl ‘Sostegno’ il Governo ha dato seguito al mio Odg approvato al Milleproroghe sull’integrazione salariale a favore dei lavoratori Ilva in AS

Leggi di più

Giovanni Vianello

Novità nel dl Genova anche per il nostro territorio!

È stato accolto dal governo, nell'ambito della discussione già conclusa alla Camera sul decreto Genova, il mio ordine del giorno sulla zona economica speciale jonica

Leggi di più

Giovanni Vianello

26/06/22 - Posidonia Festival, il mio intervento sulle azioni in corso per la tutela ambientale delle praterie e sulle norme per la gestione della posidonia spiaggiata.

Posidonia festival, il mio intervento sulle azioni in corso per la tutela ambientale delle praterie e sulle norme per la gestione della posidonia spiaggiata.

Leggi di più

Giovanni Vianello

18/06/22 - Il ministro dell'Interno britannico, Priti Patel, ha ordinato l'estradizione negli Stati Uniti di Julian Assange

Ciò che temevamo è accaduto. Il ministro dell'Interno britannico, Priti Patel, ha ordinato l'estradizione negli Stati Uniti di Julian #Assange, che ora rischia di scontare in un carcere americano una pesantissima condanna, priva di colpa.

Leggi di più

Giovanni Vianello

07/07/2022 - Auto elettriche: le decisioni di Draghi, Giorgetti e Cingolani di sabotare il comparto sono di illogiche

Auto elettriche: le decisioni di Draghi, Giorgetti e Cingolani di sabotare il comparto sono di illogiche e diametralmente opposte a quanto scritto nel Rapporto STEMI del ministero dei Trasporti che invece mette in risalto i vantaggi per il nostro Paese ad accelerare garantendo...

Leggi di più

Giovanni Vianello

Logistic&Trade, chiarezza su coinvolgimento alcuni dirigenti in operazione Fuel

Sono intervenuto sui giornali locali a supporto della decisione del Comune di Ginosa di dare parere negativo all'ampliamento della Logistic&Trade

Leggi di più

Giovanni Vianello

13/03/22 - Carburanti: prezzi alle stelle anche con petrolio estratto e raffinato in Italia e 0 costi di trasporto!

Questi aumenti di prezzi incredibili non sono giustificati dalla crisi ucraina, aumentano anche con il petrolio italiano. Perchè?

Leggi di più

Giovanni Vianello

Vi racconto la missione Ecomafie in Toscana

Dal 19 al 20 febbraio sono stato in Toscana. con alcuni colleghi della commissione Ecomafie abbiamo svolto sopralluoghi e audizioni per indagare du due argomenti: l'inquinamento da mercurio del fiume Paglia e la gestione dei cosiddetti gessi rossi

Leggi di più