980 mila euro per la ripresa dell'attività didattica in territorio ionico

979.500 euro per la ripresa in sicurezza dell’attività didattica nel territorio ionico.

È il risultato dell’ultimo stanziamento Miur a favore degli Enti locali (Comuni e Province) che, in base a una misura contenuta nel dl Agosto, ha messo a disposizione tra il 2020 e il 2021 ben 70 milioni di euro totali, con l’obiettivo di favorire l’acquisizione in affitto o l’acquisto, il leasing o il noleggio di strutture temporanee, nonché per affrontare le spese derivanti dalla conduzione di tali spazi e del loro adattamento alle esigenze didattiche.

Nel dettaglio, la Provincia di Taranto beneficerà di 750 mila euro totali, mentre al Comune di Grottaglie arriveranno 45 mila euro per affrontare le spese per affitti, al Comune di Montemesola 86 mila euro, al Comune di Castellaneta 36 mila euro, e infine al Comune di Massafra 62.500 euro.

Questo aggiornamento segue l’avviso dei 1035 nuovi banchi e sedie in arrivo per le scuole di Taranto, a dimostrazione del fatto che l’impegno del Miur, e in prima persona della Ministra Lucia Azzolina, è costante e unicamente destinato a far ritornare i nostri ragazzi a scuola in tutta sicurezza, con il fine di coniugare due importanti diritti fondamentali, quello allo studio e alla salute

LEGGI L'ARTICOLO

Tempo di lettura: 2'

Pubblicato il: 10/09/2020 - 15:01:2


TORNA ALLA HOME
Giovanni Vianello

Presentato esposto su discarica Li Cicci

Quando le discariche sono vicine all'esaurimento succede una cosa molto strana: il gestore fallisce o cambia. È il caso della discarica Li Cicci di Manduria o della Vergine a Lizzano

Leggi di più

Giovanni Vianello

Un weekend alla scoperta delle bellezze della mia Puglia

Nel corso del passato weekend sono stato alla Riserva Naturale delle Isole Tremiti. Un posto magnifico nella mia bellissima Puglia, regione ricca di paesaggi naturali da preservare e valorizzare: pensiamo a Torre Guaceto, al Parco dell’Alta Murgia o all’A...

Leggi di più

Giovanni Vianello

Ex Ilva, ora si valuti il ritiro dell'AIA

Giustamente il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, attiva una procedura nei confronti dell’ex Ilva. Ora si valuti anche il ritiro dell’AIA, così come richiesto tramite una mia interrogazione parlamentare...

Leggi di più

Giovanni Vianello

22/04/22 - Sono il primo parlamentare italiano ad aderire al Trattato di non proliferazione dei combustibili fossili

Un TRATTATO di NON PROLIFERAZIONE DEI COMBUSTIBILI FOSSILI è urgente e necessario per gestire una VERA transizione ecologica rapida ed equa lontano da carbone, petrolio e gas a livello globale.

Leggi di più

Giovanni Vianello

Emendamento per ridurre il costo delle bollette energetiche dei cittadini!

Lo Stato obbliga i cittadini a pagare sulle bollette energetiche (sempre più costose) gli alti costi del consumo energetico delle industrie “energivore"

Leggi di più

Giovanni Vianello

Isole Cheradi e Mar Piccolo, proteggere e valorizzare il nostro mare

Dopo mesi di discussione in commissioni congiunte Camera X e VIII la risoluzione a mia prima firma per l'istituzione dell'AMP Isole Cheradi e Mar Piccolo di Taranto è stata approvata

Leggi di più

Giovanni Vianello

Interrogazione a MiBACT su tempi e sede Soprintendenza subacquea a Taranto

È necessario che il MiBACT adotti tutte le azioni necessarie per garantire la piena e pronta operatività della Soprintendenza nazionale per il patrimonio subacqueo nella città di Taranto

Leggi di più

Giovanni Vianello

01/06/22 -Quella di questo governo non è transizione ecologica ma una vera e propria finzione ecologica.

Non sono soddisfatto della risposta di Cingolani perché si sta intervenendo ora per cercare di sanare un problema che era ampiamente prevedibile e che era già attuale

Leggi di più