27/04/22 - Manifestazioni pubbliche: interrogazione per abrogare il divieto di Manifestare nei pressi di Montecitorio e Chigi.

????E’ inaccettabile il divieto che impedisce lo svolgimento di manifestazioni nelle piazze vicine ai palazzi del potere, dove vengono prese quotidianamente decisioni importanti per i cittadini. Il Governo Draghi e i partiti di maggioranza vogliono tenere a distanza il dissenso dovuto alle scelte nefaste che compiono?

????Ho presentato un’interrogazione al Ministro Lamorgese - spiega Vianello - perché questo divieto, ingiustificato, va contro la Costituzione Italiana che sancisce la libertà di manifestare in maniera pacifica. Il divieto imposto dal Comitato Nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica (presieduto dal Ministro dell’Interno) dal mese di ottobre 2021 e fino al 31 dicembre 2022 nasce dopo l’assalto criminale avvenuto il 9 Ottobre alla sede della CGIL, per mano di membri di Forza Nuova. Questo gravissimo evento non può essere preso come pretesto per limitare la libertà d’espressione di tutti cittadini, ed è quindi inaccettabile. E’ necessario ripristinare il diritto di manifestare e valutare le singole manifestazioni.

?Infine c’è una grande ipocrisia politica nel colpire un diritto fondamentale dei cittadini in maniera indiscriminata nonostante le colpe dell’evento criminale siano da addebitare anche ad una gestione deficitaria della piazza da parte del vertice politico dell’amministrazione degli interni e, più in generale, ad un Governo che, da una parte fornisce armi in violazione dell’Art. 11 della Costituzione e dall’altra vieta la manifestazioni pacifiche.

LEGGI L'ARTICOLO

Tempo di lettura: 2'

Pubblicato il: 28/04/2022 - 09:17:0


TORNA ALLA HOME
Giovanni Vianello

05/05/22 - Portale VIA del Mite ancora bloccato: gravissima mancanza di trasparenza e pessima figura in Europa. Presentata interrogazione.

A distanza di quasi un mese, precisamente dal 7 Aprile 2022, il portale del Mite dedicato alle Valutazioni d’impatto ambientali (oltre che VAS e AIA) ancora non funziona e rende impossibile la consultazione di tutti gli atti ai cittadini nonché la pubblicazione de...

Leggi di più

Giovanni Vianello

La nuova sede del Consiglio regionale pugliese: uno spreco gigantesco

Il M5S Puglia ha impiegato un anno per approfondire la sua indagine sulla nuova sede del Consiglio regionale pugliese, un'opera pubblica molto dispendiosa e ad alto impatto ambientale

Leggi di più

Giovanni Vianello

La discarica DISECO di Castellaneta è in stato di abbandono da oltre 17 anni!

Ho presentato una interrogazione parlamentare al ministero dell'Ambiente per chiedere un intervento sulla mai chiusa discarica Diseco, che aspetta la messa in sicurezza dal 2001

Leggi di più

Giovanni Vianello

23/05/22 - Falcone è vivo e lotta insieme a noi, le sue idee non moriranno mai!

Oggi tutti celebrano Falcone e Borsellino come eroi, ma ancora oggi i magistrati antimafia vengono troppo spesso lasciati soli a combattere contro la criminalità organizzata e a volte, ancora oggi, ricevono attacchi da parte di politicanti e scribacchini.

Leggi di più

Giovanni Vianello

Raddoppio SS 100, il Mit risponde alla mia interrogazione

L’ammodernamento delle infrastrutture è prima di tutto una questione di sicurezza, elemento che scarseggia sulla Strada Statale 100, indicata tra le strade più incidentate di Puglia

Leggi di più

Giovanni Vianello

17/05/22 - Energia: anche Eni evidenzia criticità per gasdotto Eastmed.

Le audizioni del professor Armaroli, del think tank Ecco e di ENI svolte in Commissione congiunta Attività Produttive ed Esteri sulla possibilità di realizzare il gasdotto Eastmed, hanno sostanzialmente messo in evidenza le numerose criticità che comporter...

Leggi di più

Giovanni Vianello

Quali iniziative per bonificare i siti ad alta compromissione ambientale?

Costa ha confermato la sua completa volontà di intervenire a favore delle Terre dei Fuochi, affinché i rifiuti non vengano più sotterrati o incendiati! C’è tutta la volontà di agire subito, anche con atti normativi d’urgenza

Leggi di più

Giovanni Vianello

A. Mittal, si userà l'acqua dei depuratori civili tarantini

Ieri mattina con il collega M5S Gianpaolo Cassese abbiamo incontrato il Sottosegretario Turco per discutere sul progetto dell'uso industriale delle acque reflue a Taranto

Leggi di più