Pd e Forza Italia vogliono trivellare i nostri mari

Contesto nel merito l’impugnazione davanti alla Corte costituzionale del dl Semplificazioni da parte di due esponenti del Pd, perché il loro unico intento è quello di favorire le lobby del petrolio. Il mal digerito dei democratici è infatti la sospensiva alle trivellazioni sia in mare che a terra e l’aumento dei canoni per le multinazionali, un atto quindi incomprensibile da parte di una forza politica che si proclama paladina dell’ambiente.

Evidentemente il loro è sempre stato un atteggiamento di facciata rispetto a queste tematiche, infatti il percorso è chiaro da tempo: si muovono in stretta continuità con le misure dello Sblocca Italia renziano, caratterizzato da cementificazione, inceneritori e trivelle facili. Un altro segnale che indica come il percorso di Zingaretti segua pedissequamente quello del predecessore Matteo Renzi e sulla stessa linea confermata anche da forza Italia, che ha presentato un analogo ricorso.

Del resto, come insegna anche la battaglia sul salario minimo orario, da tempo il Pd non persegue lotte progressiste, a favore e a tutela dell’ambiente e dei lavoratori.

LEGGI L'ARTICOLO

Tempo di lettura: 1'

Pubblicato il: 01/04/2019 - 19:05:2


TORNA ALLA HOME
Giovanni Vianello

Area di crisi Taranto, sbloccati 30 mln di euro destinati ai Comuni

Un'altra buona notizia per il capoluogo ionico!

Leggi di più

Giovanni Vianello

Basta veleni!

Per almeno due giorni la città di Taranto è stata inondata da gas proveniente dall'Eni. Ho provveduto subito a depositare una interrogazione parlamentare al ministero dell'Ambiente, richiedendo la possibilità di compiere una ispezione nella raffine...

Leggi di più

Giovanni Vianello

Dal 4 maggio inizia la fase 2 per l'Italia!

I contenuti del DPCM del 26 aprile 2020

Leggi di più

Giovanni Vianello

Interrompo il silenzio su Ilva, vi spiego quello che è successo e cosa faremo

Dopo più di dieci giorni di stop, finalmente interrompo il silenzio su Ilva. Ai molteplici attacchi verbali ho deciso di rispondere con l'indifferenza. Per i cittadini che mi hanno chiesto informazioni cerco di fare chiarezza su quello che è successo

Leggi di più

Giovanni Vianello

Torre Mattoni, recuperiamo le bellezze del territorio

Presenterò al più presto una interrogazione parlamentare al ministero dell'Ambiente per fare chiarezza sulla bellissima Torre Mattoni, una struttura antisaracena al momento non accessibile

Leggi di più

Giovanni Vianello

Tratto Taranto-Massafra sulla SS7, progetto definanziato dalla Regione

Emiliano penalizza nuovamente le infrastrutture della provincia di Taranto

Leggi di più

Giovanni Vianello

Su Ilva, Anac ci ha dato ragione

È arrivata dopo sette giorni la risposta sulla procedura di gara Ilva redatta da Raffaele Cantone per il ministro dello Sviluppo economico. L'Anac ci ha dato ragione, su Ilva abbiamo fatto bene a mostrare cautela

Leggi di più

Giovanni Vianello

Emiliano che fine hanno fatto i fondi stanziati nel CIS su sanità e depuratori a Taranto?

Il Presidente pugliese chiede altri fondi per Taranto quando già da tempo ha palesato la sua negligenza nei confronti degli interventi, sull'uso industriale delle acque reflue e sull'ammodernamento di alcune tecnologie sanitarie, già finanziati con f...

Leggi di più