Pd e Forza Italia vogliono trivellare i nostri mari

Contesto nel merito l’impugnazione davanti alla Corte costituzionale del dl Semplificazioni da parte di due esponenti del Pd, perché il loro unico intento è quello di favorire le lobby del petrolio. Il mal digerito dei democratici è infatti la sospensiva alle trivellazioni sia in mare che a terra e l’aumento dei canoni per le multinazionali, un atto quindi incomprensibile da parte di una forza politica che si proclama paladina dell’ambiente.

Evidentemente il loro è sempre stato un atteggiamento di facciata rispetto a queste tematiche, infatti il percorso è chiaro da tempo: si muovono in stretta continuità con le misure dello Sblocca Italia renziano, caratterizzato da cementificazione, inceneritori e trivelle facili. Un altro segnale che indica come il percorso di Zingaretti segua pedissequamente quello del predecessore Matteo Renzi e sulla stessa linea confermata anche da Forza Italia, che ha presentato un analogo ricorso.

Del resto, come insegna anche la battaglia sul salario minimo orario, da tempo il Pd non persegue lotte progressiste, a favore e a tutela dell’ambiente e dei lavoratori.

LEGGI L'ARTICOLO

Tempo di lettura: 1'

Pubblicato il: 01/04/2019 - 19:05:2


TORNA ALLA HOME
Giovanni Vianello

1,3 miliardi di euro in Puglia per completamento itinerari stradali, messa in sicurezza e nuove opere

In totale sono 17 gli interventi previsti in Puglia dall’aggiornamento del Piano pluriennale degli investimenti 2016-20 targato MiT e Anas, attinente i lavori di adeguamento e messa in sicurezza strade, completamenti di itinerari e nuove opere 

Leggi di più

Giovanni Vianello

Ex Ilva, il PNRR sta diventando un'occasione persa per Taranto

Ieri pomeriggio sono intervenuto sull'emittente locale Antenna Sud. Abbiamo parlato di PNRR e di occasioni perse per Taranto...

Leggi di più

Giovanni Vianello

Ripartono gli incentivi statali per l'acquisto di veicoli a basse emissioni

Dal 1 gennaio 2021 sono disponibili oltre 700 milioni di euro per i cittadini per l'acquisto di veicoli a basse emissioni

Leggi di più

Giovanni Vianello

Con il rifinanziamento all'integrazione salariale Esecutivo dà seguito a mio impegno OdG

Nel dl ‘Sostegno’ il Governo ha dato seguito al mio Odg approvato al Milleproroghe sull’integrazione salariale a favore dei lavoratori Ilva in AS

Leggi di più

Giovanni Vianello

Dl Crescita, interventi su Eipli e AqP grazie al nostro emendamento

Con un emendamento all'articolo 24 del dl Crescita abbiamo blindato l’ingresso di privati nella società che sostituirà EIPLI e per AqP abbiamo prorogato di due anni la concessione  

Leggi di più

Giovanni Vianello

21 agosto. Ancora puzza di gas a Taranto

A distanza di un mese Taranto è stata nuovamente invasa da una fortissima puzza di gas proveniente dagli impianti della raffineria Eni. Ho provveduto a preparare immediatamente una interrogazione rivolta al ministero dell'Ambiente

Leggi di più

Giovanni Vianello

Continuare per Cambiare, anche in Europa

Presentazione del programma del MoVimento 5 Stelle per le Europee 2019, per cui si voterà il prossimo 26 maggio

Leggi di più

Giovanni Vianello

Emiliano che fine hanno fatto i fondi stanziati nel CIS su sanità e depuratori a Taranto?

Il Presidente pugliese chiede altri fondi per Taranto quando già da tempo ha palesato la sua negligenza nei confronti degli interventi, sull'uso industriale delle acque reflue e sull'ammodernamento di alcune tecnologie sanitarie, già finanziati con f...

Leggi di più